Ce anche Maganza Dinamo al completo verso il primo giorno Il lungo friulano resterà in prova per il precampionato Domenica e lunedì le visite mediche, da martedì il ritiro » SASSARI Pullman Dinamo al gran completo, martedì prossimo, sulla strada che porta ad Aritzo. Saranno i primi chilometri della nuova stagione dei sassaresi nella loro decima consecutiva serie A di basket, sarà in Barbagia la prima settimana di ritiro e poi dal 21 a Olbia, a continuare a lavorare e a prepararsi. Sul pullman biancoblù l'ultimo sedile rimasto libero ieri è stato assegnato a Marco Maganza, il dodicesimo uomo. Forse. Anzi, per ora. Il lungo di Gemo-na del Friuli - 28 anni, 205 cm per 110 kg -, è infatti stato aggregato in prova al gruppo vicecampione d'Italia e toccherà a lui convincere coach Gianmar-co Pozzecco e il suo staff che la scelta fatta è stata quella giusta. Maganza, che da giovane ha maturato numerose presenze nelle nazionali Under 16 e Under 18, nel comunicato societario che ne ufficializza l'arrivo Marco Maganza è della Dinamo viene definito come «una pedina importante nelle dinamiche del gruppo agli ordini di coach Pozzecco. Lungo con conoscenza del gioco, sa usare bene il corpo all'interno dell'area ed è un elemento di squadra con impatto a rimbalzo sia in attacco sia in difesa». Nel suo percorso la trafila sin dalle giovanili alla Pallacanestro Udine, poi il passaggio a Brescia (2010-2011) e successivamente a Trieste (2011-2012), e Recanati (2012-2013). La stagione successiva Maganza è stato all'Olimpia Matera quindi nell'ordine Imola (2014-2015), e Falconara Basket (2015-2016), e tra il 2016 e il 2018 Jesi e Verona, fermato però per quasi due anni da un intervento a un'ernia discale. La Dinamo è dunque fatta, e l'arrivo dell'ottavo italiano la conferma sempre più tricolore, nella linea voluta da Gianmar-co Pozzecco e dal general manager Federico Pasquini. Alcuni giocatori sono già in Sardegna, altri stanno per arrivare, gli americani lo faranno tra domenica e lunedì, quando sono in programma le visite mediche. La Dinamo spera invece di poter avere a disposizione il più tardi possibile il nuovo acquisto Michele Vitali, impegnato con la nazionale nei tornei che portano al mondiali in Cina, dal 31 agosto a metà settembre. Il et Sacchetti opererà i primi tre tagli al gruppo azzurro lunedì.