Trieste torna sul parquet Ma gli americani non ci sono Al via la preparazione all'Allianz Dome ma i nuovi innesti statunitensi sono ancora bloccati oltre oceano da problemi burocratici per i visti Peric è prontoa tornare al lavoro con I compagni di squadra a disposizione di coach Dalmasson Lorenzo Gatto TRIESTE. Sarà un raduno in to- canestro Trieste ripartire " --------- no minore quello che questa all'Allianz Dome in vista della mattina alle 9 vedrà la Palla- prossima stagione. Con gli americani bloccati negli Stati Uniti a causa dei problemi di visto, nessuno dei volti nuovi in casa bianco-rossa sarà a disposizione dello staff tecnico-atletico per cominciare la preparazione. Servirà ancora qualche giorno per sistemare le carte e vederli arrivare. In attesa che i nuovi acquisti biancorossi siano a Trieste, si comincerà a lavorare con il gruppo italiano (Fer-nandez, Cavaliero, Strautins, Da Ros, Janelidze e Coranica) rinforzato dalla presenza di Hrvoje Peric e dal terzetto di giovani formato da Schina, Arnaldo e Sheqiri. Nel pomeriggio, gradita presenza, si aggregherà al gruppo anche Bo-bo Prandin che lavorerà assieme ai vecchi compagni per mantenersi in forma in attesa di ricevere qualche valida proposta in vista della prossima stagione. I giocatori sono attesi da due settimane di lavoro che condurranno alla prima uscita stagionale, passerella che darà la possibilità ai tifosi di fare la conoscenza con gli esterni Elmore e Justice e la coppia di lunghi Mitchell e Cooke. Prima uscita stagionale che sarà organizzata nell'ambito della Piubello Summer League che non si disputerà però a Cormons come annunciato in un primo momento bensì al palasport di piazzale Lanceri d'Aosta a Cervignano del Friuli. Invariato il programma delle partite. La Pallacanestro Trieste apre giovedì 22 agosto contro lo Skrljevo e replica il giorno successivo contro la De' Longhi Treviso. Palla a due per entrambe le partite alle 20.30. Dopo la tradizionale Summer League scatterà il ritiro a Lasko, una settimana durante la quale i biancorossi affronteranno due incontri amichevoli. Mercoledì 28 agosto la sfida contro la locale formazione slovena mentre venerdì 30 agosto il match contro l'Inter Bratislava. Per entrambi i match, orario ancora da concordare. Settembre inve- ce regalerà due tornei inteval-lati dall'amichevole contro il Lokomotiv Kuban di Luca Banchi, match che darà l'occasione ai tifosi triestini divedere all'opera la squadra sul parquet di casa a due settimane dall'esordio in campionato sul campo della Reyer Venezia. Il primo torneo, il Palladio a Vicenza, vedrà Trieste in campo sabato 7 alle 21.30 contro la Virtus Roma e il giorno successivo alle 18 contro la De' Longhi Treviso. La settimana successiva si vola a Napoli per un quadrangolare con Virtus Roma, Varese e Ca-podistria. Nel frattempo non si è chiuso il mercato in casa bianco-rossa con gli uomini mercato a caccia dell'ultimo elemento in grado di completerà il ro-ster a disposizione di coach Dalmasson. Complice anche il ritardo dovuto ai problemi di visto, l'obiettivo diventa quello di avere la squadra al completo almeno entro la fine della prossima settimana. ?!.;¦,¦(¦!' NI.¦ Al.'.'i.-l--:il.IHll'TIRISERVATI