Basket II dirigente invita tutto l'ambiente a restare con i piedi per terra. Lunedì ci sarà il raduno in città Il ds Giofrè: Brindisi viene prima la salvezza Lo statunitense Tyler Storie è uno dei volti nuovi dell'Happy Casa Brindisi; in alto, il direttore sportivo Simone Giofrè di Antonio RODI BRINDISI - Scampoli di vacanze per la Happy Casa. Poche ore ancora di relax e poi -da lunedì - si alzerà il sipario sulla stagione 2019/20. Un nuovo cammino è oramai alle porte per la rinnovata squadra allenata da coach Frank Vituc-ci. A Banks e compagni la tifoseria della "Stella del Sud" chiede di bissare i successi della passata annata sportiva culminata con la finalissima della Coppa Italia e l'accesso ai play off scudetto. «La salvezza rimane il nostro obiettivo dal momento che per una città come Brindisi equivarrebbe alla vittoria di uno scudetto. È ovvio che punteremo a salvarci, come accaduto la scorsa stagione, quanto prima possibile e da li provare a divertire e divertirci. Ma non sarà facile dal momento che nel prossimo campionato ci saranno comunque due retrocessioni». Parole ribadite a più riprese dal direttore sportivo del club di contrada Masseriola, Simone Giofrè. Non potrebbe essere altrimenti. Il segreto per raggiungere il traguardo prefissato? Riuscire a trovare al più presto possibile la chimica e la coralità di squadra necessaria per esaltare le caratteristiche di un gruppo nuovo, ma che ha dalla sua non poca esperienza. Ne più ne meno di quanto successo dodici mesi fa quando proprio di questi tempi Frank Vi- tucci e tutto il suo staff cominciavano a gettare le basi di ciò che sarebbe poi stato da li a poco. Supercoppa italiana. E' il primo appuntamento ufficiale della stagione 2019/2020, la manifestazione che assegnerà il primissimo trofeo dell'annata sportiva. A contenderselo saranno Reyer Venezia (campione d'Italia), Dinamo Sassari (finalista dei play off scudetto), Cremona (vincitrice della Coppa Italia) e Brindisi (finalista della Coppa Italia). Lo scenario sarà il PalaFlorio dì Bari dove le quattro formazioni si daranno battaglia il 21 e 22 settembre. Nella giornata di ieri la Lega ha disposto la programmazione della due giorni in programma nel capoluogo pugliese. Sabato 21 settembre, alle ore 18,00, si giocherà la prima semifinale tra Cremona e Sassari, a seguire (ore 20,30) sarà invece la volta del match tra Venezia e Brindisi. Il giorno successivo alle ore 18,00 la semifinale per il 3° e 4° posto, alle 20,30 la finalissima per il 1° e2° posto. La due giorni del PalaFlorio andranno in diretta su Eurosport 2 ed Euro-sport Player mentre prosegue (a buon ritmo) la prevendita per l'evento di apertura della stagione Lba 2019/2020 (previsto anche un abbonamento per entrambe le giornate). I Tsn Lette f.i inceiu Ji umL e i lek Gioire: Brindisi I /iene prima la salvezza fc*PIEMME Si avvisa la gentili tlUnuU che da lunedì 12