LE GIOVANILI AZZURRE La lanezic e l'Italia Under 20 in semifinale agli Europei TRIESTE. Il risultato è tanto inaspettato quanto meritato. L'Italia Under 20 supera ai quarti di finale del Campionato Europeo di Klatovy la Spagna 71-62 (18-23, 30-38, 54-51) e continua la sua corsa alla conquista di una medaglia. Dopo il successo negli ottavi contro le padrone di casa della Repubblica Ceca, le azzurre, che presentano nel loro roster la triestina Giulia lanezic, trovano nella Spagna un avversario che, duro sulla carta, si rivela addomesticabile sul parquet. Già in avvio si capisce come la squadra del commissario tecnico Orlando non sia affatto intimidita di fronte a una Spagna giunta sino ai quarti imbattuta: il primo minibreak iberico viene rispedito al mittente e nel primo quarto c'è spazio anche per Giulia lanezic, che smista un assist nei 3' del suo impiego. La Spagna tenta uno strappo a 2' dall'intervallo lungo (36-26), ma probabilmente non si aspetta la grande Italia che rientra dagli spogliatoi. Fassina (22 punti) si carica le azzurre sulle spalle mentre la Spagna fatica contro la zona e perde sicurezze. Il primo sorpasso è di Fassina (44-42), poi le furie rosse rimettono momentaneamente la testa avanti (lo rifaranno l'ultima volta sul 58-59 a 4' dal termine), ma con l'Italia padrona del campo che gioca in scioltezza e ritmo, controllando anche i rimbalzi offensivi, fino a volare nel finale. Domani alle 20.15 la semifinale contro la vincente di Francia-Ungheria. UNDER 16 MASCHILE. Scatta oggi a Udine l'Europeo Under 16 maschile. L'Italia di Fucka e Guidi alle 21 affronta la Germania.