BASKET. Nel torneo dì Verona finisce 72-70 Gli azzurri cedono alla Russia Italia rimandata all'esame di russo. Dopo la larga e facile vittoria sul Senegal all'esordio nella Verona BasketballCup, gli azzurri conducono per 38 minuti la sfida contro un avversario vero come la Russia ma la tripla a poco più di un secondo dalla fine di Fridzon costa la sconfitta per 72-70. Un risultato che brucia ma che non toglie quanto di buono fatto vedere in cam- po. Aspettando ancora Gai-linari e Datome ma con un Belinelli in più (11 punti per lui, meglio solo dentile e Sacchetti con 13). la Nazionale continua a crescere: esemplare il terzo quarto dove, cori i big carichi di falli e costretti in panchina, gli altri ragazzi hanno dimostrato di meritare una maglia. Nel finale, però, le energie e la lucidità sono venute meno. CT Meo Sacchetti