Aquila Casella, Locci e Piazza danno una mano ¦ Bologna CON L'ARRIVO di Pietro Aradori è confermato che la Fortitudo farà il 5+5, quindi la squadra è stata completata, anche se il giocatore azzurro raggiungerà i suoi nuovi compagni solo dopo il 20 settembre, essendo impegnato con la nazionale italiana. In attesa che la squadra possa lavorare a ranghi completi, oltre all'assenza di Aradori Antimo Martino deve fare i conti con l'infortunio di Matteo Fantinelli, la Effe lavorerà con tre «free agent» di lusso come il play Alessandro Piazza, l'ala Andrea Casella e il pivot Andrea Locci, quest'ultimo vecchia conoscenza del tecnico bianco-blu. Nel caso di Piazza l'amarcord è d'obbligo, dato che tra un infortunio e l'altro diventò il terzo play dell'Aquila che nella stagione 2004/05 mise le mani sul suo secondo scudetto. © RIPRODUZIONE RISERVATA