BASKET. Venezuela battuto, il et taglia Michele Vitali, Cinciarini e Moraschini L'Italia \ìnce ma a Sacchetti non piace TAGLIATO" Michele Vitali, uno dei nuovi acquisti della Dinamo Sassari, non andrà al Mondiali verona. Neil'ultima uscita nella "Verona Basket ball Cup", l'Italia ha vinto contro il Venezuela per 72-54. Dopo il netto successo sul Senegal di giovedì e la scon-fitta dì misura contro la Russia di venerdì» ieri sera gli azzurri hanno battuto i s udamerieaiii. Meo Sacchetti non è parso soddisfatto della prova della sua squadra, seppur priva di Galliti ari e Datome (oltre a Melli): *Il bilancio del torneo non può dirsi po-sitivo. Se escludiamo i buoni 30 minuti con la Russia, anche questa sera ciò che non mi è piaciuto è l'atteggiamento». Il et dell'Italia, come previsto, ha "tagliato" i primi tre nomi in vista dei Mondiali, che andranno in scena in Cina dal 31 agosto al 15 settembre. Si tratta di Michele Vitali, della Dinamo Sassari, Andrea Cincia- rini e Riccardo Moraschini. Restano in corsa in 15 per 12 posti. Ora gli azzurri godranno di due giorni di riposo, prima di ritrovarsi a Roma. All'Acqua Acetosa è previsto uno scrimmage, nuovamente contro il Venezuela, mercoledì, A Ferragosto trasferimento ad Atene, dove dal 16 al 18 l'Italia giocherà il torneo dell' Acropolis, contro Grecia, Serbia e Turchia. La partenza per la Cina, per i Mondiali, è prevista per il 19 agosto, direttamente da Atene- I iirofxH I rider cMi Intanto le azzurrine battono in semifinale la Francia (56-43) e oggi a Klatovy (Rep. Ceca) sfideranno la Russia per aggiudicarsi il titolo ai Campionati Europei Femminili Under 20. In evidenza Sara Madera (15 punti e 11 rimbalzi).