Basket La Carpegna Prosciutto ha accolto i primi due giocatori: domani alle 18 presentazione all'lper Conad Eboua e Drell sono già pronti a conoscere i loro tifosi Matteo Magi - sono stato a cena con loro e ho visto che si sono salutati calorosamente, perché insieme hanno partecipato a manifestazioni giovanili legate all'Eurolega. Mi hanno fatto un'ottima impressione: tranquilli, educati, con la testa a posto, sono venuti qui per lavorare sodo, consapevoli che sarà un'esperienza importante dove non solo le cifre personali conteranno per il loro futuro, ma anche quello che farà la squadra: questa è la mentalità che serve per fare bene. Hanno già iniziato ad allenarsi insieme al preparatore Venerandi e agli assistenti di Perego, diciamo che il loro raduno è iniziato in anticipo». Non è la prima volta che Henri Drell capita in Italia, era già stato a Treviso e Reggio Emilia per tornei giovanili, ma Pesaro lo ha colpito al cuore ieri sera, nella notte delle candele che gli ha offerto la cartolina più spettacolare che potesse aspettarsi dalla sua nuova casa. TUTTI GLI ALTRI sbarcheranno in città fra il 16 e il 17 agosto, con l'unico dubbio di DeJuan Blair, «che sta aspettando il visto, ma in ogni caso non tarderà molto» precisa Magi. Che tiene i collegamenti fra squadra e società, seguendo da vicino i giocatori: la sensazione è che quest'anno il suo compito potrebbe essere un po' più agevole per l'etica lavorativa, la mentalità e la voglia di farsi notare che hanno in corpo tutti i giocatori scelti dallo staff. Il ritiro di Carpegna inizia il 19 agosto, poi il 25 in serata la squadra si trasferità a Borgo Pace, che dista una quarantina di minuti: la curiosità sale per la prima amichevole, in programma a Senigallia il 28 agosto (ore 20.45) contro la Goldengas che milita in serie B, con due giocatori pesaresi nel roster, Giacomo Gurini e Marco Giacomini. Elisabetta Ferri Il team manager Matteo Magi ¦ Pesaro I PIÙ GIOVANI sono già arrivati. Henri Drell e Paul Eboua, che saranno presentati a stampa e tifosi domani pomeriggio alle ore 18 all'lper Conad, hanno già iniziato a sudare. L'ala estone è qui addirittura da giovedì sera, sbarcato all'aeroporto di Bologna, mentre il suo collega di reparto l'ha raggiunto il giorno dopo, in treno. Dovranno collaborare nello sport di numero 3 e il fatto che siano insieme in un appartamento della zona mare per una decina di giorni, in attesa di avere la sistemazione definitiva, li aiuterà a legare subito. «In realtà si conoscevano già - racconta il team manager della Carpegna Prosciutto,