Serie A Tiri e ritiri delle lombarde che preparano la nuova stagione Oggi il raduno di Cantù al Caimi L'ÀX ritrova il Cincia e Moraschini INIZIA OGGI la stagione di Cantù con il raduno al centro sportivo Toto Caimi, mentre mercoledì sarà la volta della Va-noli Cremona. Bisognerà aspettare ancora una settimana esatta per svelare il nuovo volto dell'Olimpia Milano che, visti i tagli della Nazionale, potrà contare subito anche su Cinciarini e Moraschini. La prima amichevole ufficiale sarà quella di Brescia a Manerbio contro la Juvi Cremona, il giorno dopo tocca a Cantù a Chiavenna contro la Virtus Bologna e a Cremona contro Trento a Carisolo. Mercoledì 28 invece scrimmage interno per Milano con Treviglio e prima uscita anche per Varese che sfida a Bormio il Gala-tasaray, replicando il giorno dopo con l'Efes; il 29 in campo anche Brescia contro Piadena. Nel weekend 31 agosto-1 settembre, Milano e Cantù impegnate al memorial Giani di Castelletto Ticino, mentre Varese chiude il suo mini-ciclo a Bormio contro i russi dell'Enisey. Da quel momento i tornei iniziano a farla da padrone, su tutti il memorial Bertolazzi a Parma nel weekend successivo con in campo Brescia, Varese e Cantù oltre alla Virtus Bologna. A metà settembre, il 14 e 15, a Desio, è previsto il Trofeo Lombardia con Bre- scia, Cantù, Cremona e la novità dell'Olimpia Lubiana, mentre Milano sarà impegnata a Cagliari. Sarà proprio l'AX a chiudere il precampionato con il prestigioso torneo di Atene il 21/22 settembre contro Panathinaikos, Maccabi e Fenerbahce, mentre in contemporanea in Italia si giocherà il primo trofeo della stagione visto che a Bari la Vanoli Cremona proverà l'assalto alla Supercoppa. S.P. Cinciarini non è più tra i 18 azzurri