Basket Anche la Spagna vola fra le top tour al Mondiale Clamoroso in Cina L'Argentina stende la Serbia Scola trascina la squadra sudamericana in semifinale Fuori dai giochi il team di Djordjevic favorito per l'oro MILANO ¦ Clamoroso in Cina. L'Argentina è la prima semifinalista del Mondiale di basket. Esito davvero a sorpresa a Dongguan, dove i sudamericani hanno spazzato via la resistenza della superfavorita Serbia per per 97-87, ma che già aveva mostrato qualche crepa perdendo con la Spagna nell'ultima uscita della seconda fase. Scola con 20 punti e Campazzo con 18 punti e 12 assist, i migliori nelle fila dell'Argentina, che attende ora una fra Usa e Francia che si gioca oggi. Alla Serbia di Djordjevic, invece, non bastano i 21 punti di Bodga-novic e la doppia doppia di Jokic. Intanto, su Insta-gram, Djokovic , che potrebbe chiudere la stagione in anticipo per i problemi alla spalla, ha postato una storia per fare i complimenti all'Argentina e all'amico Juan Martin del Porro, grande tifoso del team sudamericano, che ha battuto la sua Serbia. Dopo l'Argentina, vittoriosa sulla Serbia, anche la Spagna stacca il biglietto per le semifinali dei Mondiali. Il quintetto di Scario-lo, sul parquet di Shanghai supera la Polonia per 90-78. Top scorer Ricky Rubio con 19 punti, 18 ne mette Willy Hernango-mez, 16 Rudy Fernandez. Il migliore dei polacchi è Slaughter con 19 punti. La formazione Spagnola, adesso aspetta la vincente dell'altro quarto di finale fra Australia e Repubblica Ceca che si gioca oggi. Alle fasi finali non è riuscita ad entrare l'Italia che ha perso proprio con la Spagna nella prima gara della seconda fase. Lia fatto flop anche la Serbia che proprio con l'Italia aveva vinto nel finale di gara, nell'ultima partita della prima fase. Adesso, gli unici favoriti della vigilia ancora in corsa, sono gli Stati Uniti, campioni in carica e vincitori del titolo iridato nelle ultime due edi- zioni. E.L. Vincenti In alto l'argentino Scola e a destra lo sapgnolo Rubio al tiro