basket serie A. Terzo successo di fila e provvisorio primato solitario per La squadra di Pozzecco Dìnamo, è una vittoria di forza I sassaresi raggiunti nel finale trovano sempre i tiri per rialzarsi A CANESTRO Il canadese Dyshawn Pierre, 25 anni, segna da sotto per La Dinamo ieri a Trento (Ciamillo/ Castoria) TRENTINO Dolomiti Energia Trento: Ketty 12 (5/8 al tira su azione}, Biackmon 7 {2/101, Craft 5 (2/5), Pascolo 5 {2/2), Hi ari 3 {1/3), Forra? B (3/B), Knox 16 (B/9), Mezzanotte (0/2), Voltolini ne, King B (2/5), Lechtaler ne. Gentile 11 (4/10). Ali, Brienza, Banco di Sardegna Sassari; Spissu 5 {2/5), McLean 12 (4/8), Silan 10 (S/8), BucarelU 2 (1/1), De vece hi, Evans 14 (B/15), Magno ne, Pierre 1115/11), Gentile 5 <2/4), Vitali 12 (3/4), Jerrells 5 (2/8). ALI. Pozzecco Arbitri: Filippini, Buongiorni e Dori. Parziali: 23-22; 36-47; 51-55. Note: espulso Pozzecco per secondo tecnico al 32' sul 53-61. Tiri Uberi Trento 11/15; Sassari 10/16. Percentuali di tiro:Trento 27/60 (8/22 da tre, ro 5 rd 16); Sassari 30/64 (6/18 da tre, ro 14 rd 28)- Prima della gara un minuta di applausi per 5 ve va, piccola cestista di Trieste morta per un tumore. Imbattibile, E se c'è da vincere in un supplementare o in volata, è una Dìnamo che ha attributi (Spissu) e istinto killer, come Jerrells, che dopo una partita mediocre infila 1 a tripla a due centesimi che vale il "colpaccio" a Trento: 76-73- La terza vittoria (quinta, se si comprendono le due di Supercoppa), conferma il carattere e la personalità della squadra di Pozzecco: due risalite, una addirittura con break record da 19-0 nel secondo quarto; un finale durissimo, Dal +13 a -1 in mezzo alla bolgia, dopo avere dominato a tratti, divertito in alcuni momenti, faticato in altri. Però nel finale, ancora una volta, ìa Dinamo ha avuto i guizzi vìncenti: 6 punti di Vitali, la tripla di Spissu e - dopo l'inatteso pareggio da tre del centro Knox - il rientro su) parquet di Jerrells. Schema unico; palla a "the Shot". I .a cronaca Trento parte forte in difesa e va avanti di 7: 12-5 al 5*. Il time out di Pozzecco funzione per Bilan ed Evans, +5 per la Dinamo. La Dolomiti usa la forza della sua panchina: Alessandro Gentile e il rientrante Pascolo per il 36-28 al i5\ con il fianco che tira poco e male da tre punti con gli esterni. Sul -8 la Dinamo piazza un parziale che annichilisce Trento, 19-0. Fittale d:t brividi Nel terzo quarto il vantaggio sale a +13, ma Trento è più furba ad approfittare della tolleranza arbitrale sulla palla e inizia la rimonta con la famosa difesa, mentre Pozzecco viene espulso per secondo tecnico e guida Casalone. Arriva il sorpasso della Dolomiti, nonostante l'evidente inferiorità a rimbalzo: 65-64 al 37'. Altre formazioni ospiti sbanderebbero. Non questo Banco. Giampiero Marras