Varese vuole l'acuto Sfida ricca di suggestione quella O-penjobmetis affronta oggi alle 17 all'Enerxenia Arena: i biancorossi ospitano la Fortitudo Bologna. Sciascia a pagina 34 Varese da riscatto Fortitudo nel mirino BASKET- SERIE A Partita di grande suggestione L'Openjobmetis si ripresenta davanti ai suoi tifosi con tanta voglia di riscatto. Oggi all'Enerxenia Arena (palla a due alle 17, diretta su EurosportI) la truppa di Attilio Caja ospiterà la matricola d'assalto Fortitudo Bologna con l'intento di inaugurale la casella delle vittorie casalinghe. Spazzate le nubi post Sassari dallo squillante più 30 esterno di Trieste, la compagine biancorossa avrà stimoli forti per provare a regalare la prima gioia stagionale ai suoi tifosi. C'è voglia di riscatto dopo la prova poco brillante contro la Dinamo, ma anche voglia di stabilità neh'inaugurare un cammino casalingo dal quale come sempre passeranno i destini della stagione di Varese. Anche se il tasso di esperienza del gruppo sembra aumentare le chances biancorosse in versione viaggiante come dimostrato dalla sicurezza con la quale è arrivato il raid in terra giuliana. Ferrerò e compagni sono passati dalle stalle dell'esordio alle stelle dell'Allianz Dome; la gaia odierna dovrà dare una risposta sull'effettivo valore della vera OJM, che ha dimostrato con i fatti di non essere quella dei 52 punti contro Sassari, ma dovrà ora confermare il suo valore in un test di spessore come quello contro la Fortitudo. Una rivalità di lungo corso che torna in scena dopo 12 anni a Masnago (pur senza i tifosi ospiti, bloccati per motivi di ordine pubblico) in una serata nella quale il pubblico di fede biancorossa si aspetta di vivere emozioni forti. Possibile novità a referto con il debutto stagionale di Jason Clark anticipato di due settimane ri- spetto alla tabella di marcia del recupero dall'infortunio muscolare che lo ha tenuto ai box dal 20 agosto? Attilio Caja comunicherà i convocati solo dopo la seduta di tiro mattutina, ma le fatiche accusate dalla guardia statunitense alla prima settimana di allenamenti a pieno regime potrebbero indurre il coach pavese a schierare nuovamente gli stessi 12 giocatori vittoriosi a Trieste. Il ballottaggio al momento sarebbe fra Clark e Tepic, con il serbo leggermente favorito per provare a dare segnali di controtendenza e consolidare la sua posizione che altrimenti sarebbe in dubbio nel corso della prossima settimana di pausa forzata imposta dal calendario. La Pom-pea si presenta a Varese con lo status della capolista, sia pur dopo due sole partite, e lo scalpo appeso alla cintura dei campioni in carica di Venezia. La formazione guidata da Antimo Martino (ex coach di Matteo Tambone a Ravenna) vanta uno zoccolo duro di veterani di sostanza - dall'ex di turno Stipcevic a Leunen, passando per Cin-ciarini e la bandiera Mancinelli - con l'aggiunta di spessore dell' azzuiTO Aradori e il talento emergente del play Fantinelli. L'indole della Pompea è quella della squadra di attaccanti con lunghi agili come l'altro ex Daniel (tagliato a febbraio 2015 nella fase finale dell'era Pozzec-co) e il gettonaro Stephens. Per Varese il copione preparato da Artiglio sarà analogo a quello di Trieste: difesa ruvida ed aggressiva per togliere fluidità al temibile attacco ospite, controllo del ritmo ed esecuzioni lucide per amministrare il tempo della gara. Ossia le abituali armi vincenti dell'OJM in versione Enerxenia Arena... Giuseppe Sciascia <5> RIPRODUZIONE RISERVATA GLI ANTICIPI / Sassari e Brindisi ok 33 GIORNATA Ieri: Happy Casa Brindisi-Germani Brescia 88-78; Dolomiti Energia Trento-Banco Sardegna Sassari 73-76. Oggi, ore 12: Virtus Roma-Vanoli Cremona, Ax Exchange Milano-Trieste; ore 17: Openjobme-tis Varese-Pompea Bologna; ore 17,30: Acqua San Bernardo Cantù-Grissin Bon Reggio Emilia; ore 18.15: De'Longhi Trevi-so-OriOra Pistoia; ore 21 : Sega-fredo Bologna-Umana Venezia. Riposa: Pesaro. CLASSIFICA Sassari 6; Brescia, Trento, Fortitudo, Virtus Bologna, Brindisi 4; Varese, Cremona*, Cantù*, Venezia, Milano 2; Pesaro, Pistoia, Treviso, Reg- gio, Roma, Trieste 0. PROSSIMO TURNO 12/10, ore 20.30: Pistoia-Roma. 13/10, 12: Sassari-Trieste; 17: Vene-zia-Cantù; 17.30: Milano-Brindisi; 18: Brescia-Trento; 18.30: Reggio-Cremona; ore 19: Pesa-ro-Virtus; 20.45: Fortitudo-Tre-viso. Riposa: Varese. FORMAZIONI & INFO Enerxenia Arena, il via alle ore 17 OPENJOBMETIS VARESE 3 Peak, 4 Tepic (5 Clark), 7 Jakovics, 8 Natali, 9 Vene, 11 Simmons, 12 Seck, 14 Mayo, 15 Tambone, 18 Gandini, 21 Ferrerò. Ali. Attilio Caja. POMPEA BOLOGNA 3 Robertson, 4 Aradori, 5 Cinciarini, 6 Mancinelli, 9 Dellosto, 10 Leunen, 21 Fantinelli, 22 Daniel, 23 Stephens, 24 Stipcevic. Ali. Antimo Martino. Arbitri Begnis, Giovannetti, Di Francesco. TV Diretta su Eurosport2 (canale 211 del bouquet Sky) dalle 16.50. BIGLIETTI Botteghini aperti dalle 15.30. La vendita dei biglietti avverrà soltanto dietro esibizione della carta di identità: la Prefettura ha infatti disposto il divieto di vendita ai residenti in provincia di Bologna per motivi ordine pubblico, bloccando di conse- guenza le prevendite online. La gabbia riservata ai tifosi ospiti resterà chiusa. VIABILITÀ La Granfondo in programma nel corso della giornata non modificherà le vie di accesso all'Enerxenia Arena: le strade attorno all'impianto di Masnago dovrebbero riaprire dalle 15 dopo il passaggio della corsa, rendendo raggiungibile senza difficoltà la sede del match. PRECEDENTI Varese e Fortitudo non si sfidano dalla stagione 2007/08, il club bolognese è infatti tornato in serie A dopo 10 anni di assenza. Vantaggio 54-39 nella storia delle gare disputate nel massimo campionato, 33 i successi biancorossi a Masnago contro 11 dell'Aquila (ultima vittoria esterna nell'aprile 2005). «¦RIPRODUZIONE RISERVATA