Il largo sorriso di Adrian: «Volevamo questa vittoria» BRINDISI «Volevamo fortemente questa vittoria e ci siamo riusciti». Così il capitano della Happy Casa Adrian Banks nell'immediato post partita. Il vero mattatore della serata è stato proprio lui. Lo dicono i numeri, lo dice una prestazione sopra le righe del giocatore statunitense, autentica spina nel fianco per la difesa lombarda. È stato lui a spaccare la partita, a dare la spallata (forse decisiva) nel corso del secondo quarto. «Ci siamo rifatti della brutta prestazione fornita al debutto con Cantù. Abbiamo battuto una grande squadre come Brescia, riuscendo a disputare un'ottima partita. È un successo merita-tissimo che ci consente di lavorare con fiducia. Siamo una squadra che sta lavorando John Brown a canestro molto bene in palestra, oltre che con tanta energia. Stiamo facendo il massimo». Ci si gode questa vittoria, com'è giusto che sia. Ma da martedì è tempo di pensare alla trasferta sul campo della corazzata Milano. A.Rod. @ RIPRODUZIONE RISERVATA