Metropoli a canestro Milano e Roma vanno a segno Trieste e Cremona si arrendono Reduce dalla sconfitta nel derby lombardo con Brescia e con il Bayern in Eurolega, l'A/X Exchange Armani Milano si riscatta al Pala-Lido battendo la Pallacanestro Trieste per 88-73. Nell'Olimpia di Messina, 22 punti di Roll e 15 di Rodriguez, mentre l'ar- gentino Scola debutta con 13 punti; tra gli ospiti, si fermano a quota 11 Peric e Mitchell. Nell'altro anticipo di mezzogiorno, prima affermazione stagionale della Virtus Roma, che nel giorno della centesima panchina in A con i capitolini di Bucchi si impone di misura sulla Vanoli Cremona per 97-94. Tra i padroni di casa, la cop- pia Dyson-Buford finisce a referto con 45 punti complessivi, mentre il et azzurro Sacchetti si consola con i 19 di Saunders e i 18 di Diener. Nel finale equilibrato, che Roma gioca senza Pini e Jefferson fuori con 5 falli, è proprio capitan Dyson con un canestro in penetrazione e una tripla da otto metri a chiudere la sfida.