Collins un fantasma Wilson deleterio Clark "esce" tardi Il play Wes Clark attacca l'ex canturino Darius Johnson-Odom YOUNG 6+ - Al momento è uno che vive solo per l'attacco. Le triple non vanno un granché (2/7) e allora prova a buttarsi dentro sbagliando qualche volta i tempi. In difesa ha parecchio da lavorare. Comunque, mezzo punto a minuto (16 in 31') COLLINS 4 - Sta in campo 13 minuti. Che potrebbero anche essere pochi in assoluto, ma che ieri sono parsi persino regalati a un giocatore apparso avulso dal contesto. Timido, non segna, si prende un paio di conclusioni, zero alla voce rimbalzi e recuperate, 1 assist. L'unico dei suoi a chiudere con valutazione negativa (-2) CLARK 5.5 - Non inganni il tabellino perché 9 dei suoi 16 punti li sigla nell'ultimo quarto a match ormai andato. Pesante il passivo (-24) con lui in campo, non riesce a essere dirimente. LATORRE 6- - Ci dà dentro in difesa ed è quello che, alme- no inizialmente, argina meglio Vojvoda. Un paio di recuperi in 11' per il capitano IIAYES 6.5 - Owens non è esattamente l'avversario contro il quale ti puoi divertire e in effetti il buon Kevarrius se la spassa decisamente meno che a Brindisi. Anche se poi al cospetto di Pardon qualche bella soddisfazione riesce a togliersela. Alla resa dei conti il suo 2 2 di valutazione non è robetta. WILSON 4.5 -1 punti li ha messi assieme a babbo morto perché prima era stato deleterio BURNELL 6+ - Meglio nella prima che nella seconda parte di gara. Appariscente mai, utile e solido quello spesso sì. SIMIONI S.V. - Apprezzabili l'aggressività e l'impegno, ma il livello di Reggio è ancora troppo alto per lui, sul parquet meno di 4' RODRIGUEZ 6- - Quattro assist in 16' nel contesto di una prestazione interessante in relazione a ciò che è lecito attendersi al momento da uno come lui PECCHIA6 - Lafaccia tosta non gli manca e si dà un gran daffare per farsi vedere. Qualche ingenuità lo penalizza F.Cav.