LA CURIOSITÀ » SASSARI Tre vittorie in tre gare, una grande partenza. Ma non è la prima volta che la Dinamo esce dai blocchi a tutta velocità. Nei precedenti nove campionati di serie A disputati, i sassaresi erano riusciti a vincere le prime tre partite di campionato in altre due occasioni: nella stagione 2012-'13, i ragazzi allenati da Meo Sacchetti vinsero addirittura le prime cinque partite, battendo Biella, Montegranaro, Cantù, Venezia e Pesaro, per poi arrendersi alla sesta contro Brindisi. In quella stagione, il gruppo compo- Tre vittorie in avvio, nel 2012-13 furono ben 5 sto tra gli altri dai cugini Die-ner, Bootsy Thornton, Igy Ignerski e Tony Easley chiuse il girone d'andata con appena 3 sconfitte in 15 gare. L'altra grande performance risale al 2014-'15: la stagione culminata con il trip lete non fu esente da problemi, ma si aprì comunque nel modo migliore. Prima le due vittorie al PalaSer-radimigni contro Roma e Milano per la conquista della prima Supercoppa, poi quattro successi di fila in campionato: contro la Virtus Bologna, a Pistoia, contro Brindisi e in casa della Virtus Roma. Il primo ko arrivò alla auinta al Pianella di Cantù. È curioso notare anche come in questi dieci anni nella massima serie, dopo tre giornate di campionato il bilancio della Dinamo sia stato sempre positivo: oltre alle stagioni già rievocate, in tutti gli altri casi ci furono 2 vittorie e una sconfitta. Nel 2015-16 il Banco vinse le prime due, per poi cadere alla terza contro Brindisi. Infine, lo scorso anno, il Banco di coach Vincenzo Esposito perse all'esordio a Reggio Emilia, per poi inanellare una serie di 3 vittorie di fila in campionato e 4 in Europe Cup. (a.si.)