Happy Casa in volo con Banks e Brown ?Buon momento di forma del team biancazzurro che ora ?Il capitano è al secondo posto nella classifica marcatori lancia la sfida alla grande favorita per il tricolore: Milano John figura nel ristretto gruppo dei migliori stoppatori BASKET____________________ Antonio RODI BRINDISI Dopo la sconfitta interna al debuttocontroCantù che (inutile nasconderlo) aveva creato un certo malumore nell'ambiente, sono arrivate due vittorie di fila (la prima a Roma. Brindisi ha vinto le due partite con Roma e Brescia subendo appena 70.5 punti di media e realizzandone ben 87 oltre a tirare con il 53.8% da 2, il 42.2% da dietro l'arco e l'81% a cronometro fermo, smazza-re 15.5 assist e chiudere a quota 96.5 di valutazione di squadra. Due partite che, pertanto, hanno messo in mostra una squadra che in difesa non ha mai concesso canestri facili, riuscendo sempre a sporcare i possessi altiiii (11.5 palloni recuperati) e catturando rimbalzi (29.5 palloni tirati giù e 2 stoppate date) che hanno poi permesso di giocare in transi- zione. A guardare ulteriormente i numeri, dopo tre giornate dal via, Brindisi è la quarta squadra del campionato con il minor numero di punti subiti (70), piazzandosi alle spalle di Varese (65.3), Milano (66.3) e Sassari (68) mentre offensivamente, dopo tre uscite, il fatturato di Martin e compagni è di 79.7 punti fatti (Cremona guida la speciale classifica con 91.5 punti di media realizzati, seguita da Reggio Emilia, Sassari, Trento e Brescia rispettivamente a quota 83.3,83.81.7 e 80.3). A livello di singoli poi, il capitano Adrian Banks finora è il secondo miglior marcatore del campionato con 21,7 punti di media (in testa c'è il cremonese Wesley Saunders) risultando poi il giocatore che subisce il maggior numero di falli (7,3) e il miglior giocatore in termini di valutazione complessiva (28) mentre Kelvin Martin si colloca sul gradino più alto del podio per palloni recuperati (3.3) e va ad occupare la quarta piazza in termini di plus/minus (+14), con il lungo John Brown che, invece, risulta essere il quinto miglior stoppatore del torneo (1.3). Con queste prerogative la "banda Vitucci" ha già cominciato a preparare la delicata trasferta di domenica (ore 17.30) in casa in di un'Olimpia Milano che, nel frattempo, dovrà fare a meno di Shelvin Mack (il play ha riportato uno stiramento dell'adduttore della gamba sinistra) il quale si aggiunge ai già indisponibili Arturas Gudaitis e Nemanja Nedovic. Nel frattempo il club di contrada Masseriola, in vista dell'inizio del cammino nella Champions League ha lanciato la campagna abbonamenti europe per le sfide contro Bonn, Besiktas, Szombathely, Neptunas, Dijon, Paok Salonicco e Zaragozza. 2 RIPRODUZIONE RI SERVATA E intanto scatta la campagna abbonamenti per la Champions League AL QUINTO POSTO In questo avvìo dì stagione John Brown sta tacendo sentire il peso della sua classe