TIFOSI DA VENERDÌ'PREVENDITA DOMANI ULTIMO GIORNO PER GLI ABBONAMENTI BASKET CARPEGNA PROSCIUTTO Pusica torna in con Bologna può farcela Vuelle II play ieri si è allenato dopo due settimane REGIA Pusica nelle ultime due settimane ha lavorato a parte ¦ Pesaro IL «FUOCO che li unisce»? Quello non si spegne mai. Anche se «la benzina - come la chiamano i tifosi - va alimentata soprattutto dalla squadra e da ciò che vediamo in campo». A cinque giorni dalla sfida contro la Virtus e a quindici dall'ultima casalinga, la Vitrifrigo Arena si prepara ad accogliere le V nere. In campo, ma anche sugli spalti, per una delle partite più sentite dai tifosi: «Riportare la curva a come era una volta purtroppo non è così semplice - rac- contano - ci hanno tagliato un po' di fantasia perché il nuovo regolamento prevede molte più limitazioni rispetto a qualche anno fa. Certo è, che spirito e cuore non mancano e siamo pronti a farci trascinare dalla squadra. Molto lo dovrà fare anche chi non è seduto fisicamente in curva - è l'appello - non esiste che chi è entra al pa-las subisca passivamente il tifo ospite: dobbiamo svegliarci». Oltre 5.500 gli ingressi della prima sfida casalinga di questa stagione contro la Fortitudo, altrettanti so- no i numeri che ci si aspetta domenica sera (palla a due alle 19) contro la Segafredo. Per domenica la Carpegna Prosciutto ha comuni- Le ultime Dovrà aspettare ancora Paul Eboua che è rimasto a guardare in panchina cato che la prevendita dei biglietti si aprirà venerdì all'ufficio Hera di via Branca 36 (venerdì, dalle 9-12.30 e 15.30- 19, sabato dalle ore 9alle 13). Sarà inoltre possibile acquistare i tagliandi, con un costo aggiuntivo di 2 euro, presso i punti vendita VivaTicket, tra cui: IperConad, Prodi Sport e online sul sito victorialibertaspesaro.vi- vaticket .it. La seconda tranche della campagna abbonamenti di questa stagione chiuderà invece giovedì: oggi e domani le tessere saranno sottoscrivibili solo nella sede di via Bertozzini dalle 15 alle 19. CI SARÀ Vasa Pusica? In settimana si deciderà se schierarlo domenica, ma la notizia del giorno è che ieri si è allenato con la squadra, saltando solo la partitella finale. Dovrà aspettare ancora Paul Eboua, che ha seguito il lavoro dei compagni dalla panchina provando solo per qualche minuto. Da casa Virtus, invece Djordjevi dice «siamo internzionati a proseguire il bel momento». Questa sera i bolognesi ospiteranno il Mac-cabi Rishon in EuroCup: palla a due alle 21.15 al PalaDozza (diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player in streaming). Le V nere potrebbero schierare in campo per la prima volta anche Marcos Delia, il centro italo-argentino vice campione del mondo in Cina, tanto voluto da Sasha. A tre giorni da un altro esordio con la maglia della Virtus, quello del play Milos Teodosic, pedina vincente dei bianconeri, capace di numeri importanti: 22 punti in 21 minuti giocati, con 1 assist ogni 3 e subito mvp della terza giornata. «Le energie spese nell'ultima di campionato sono state tante - il commento del coach serbo - per questo dobbiamo essere bravi a recuperare velocemente, visto an- che l'infrasettimanale europeo». Una vittoria pesante, per 75-70 quella di domenica contro i campioni d'Italia della Reyer, che continua a spandere entusiasmo tra i tifosi bolognesi. Tanti, e pronti a sventolare le loro bandiere anche domenica sera all'astronave.