BASKET Varese a Milano per la sfida infinita L'Openjobmetis affronta la corazzata Milano nel derby numero 179 della storia Sciascia e Pigionatti a pagina 35 Varese, sorprendici! basket Superderby al Forum contro la regina d'Europa I biancorossi provano ad approfittare della stanchezza dell'Ax Exchange L'Openjobmetis prova a sorprendere la nuova Milano regina d'Europa. La truppa di Attilio Caja sarà ospite oggi al Forum (palla a due alle 17.30) con l'obiettivo di sovvertire il pronostico avverso sul campo della neocapolista dell'Eurolega. Classifica alla mano, le protagoniste di una rivalità storica, che ha vissuto capitoli indimenticabili dagli anni '60 agli anni '80, si presentano in parità all'edizione n.179 del più tradizionale dei derby lombardi. Ma i valori sul campo e nel bilancio paiono troppo distanti per sperare di interompere la striscia negativa biancorossa ad Assago che dura dal-l'aprile del 2013 nell'era degli In- dimenticabili. Varese dovrà superarsi prima di tutto sul piano fisico per reggere l'urto del poderoso reparto lunghi dell'Ax Exchange, approcciando la partita con la mentalità da sfidante che vuole provare prima di tutto a misurarsi contro quella che tutti considerano come la squadra da battere del campionato. «Al di là del risultato finale, ci interessa giocare questa sfida a viso aperto e col giusto piglio, anche per alimentare l'entusiasmo crescente che ci circonda»: così il messaggio del g.m. Andrea Conti anche in vista dell'esodo dei tifosi varesini (attesi in 500 in ordine sparso tra il settore ospiti prenotato dal Trust e i tanti che hanno acquistato i biglietti online dietro la panchina di Attilio Caja). L'OJM ha preparato meticolosamente la partita sin da martedì, mentre Milano scenderà in campo neppure 48 ore dopo l'esaltante ma faticosa rimonta contro il Barcellona. Coach Messina comunicherà le convocazioni dopo la seduta di tiro di questa mattina: rispetto all'impresa casalinga di venerdì, rientreranno i tre italiani Moraschini, Burns e Biligha al posto di tre stranieri da mandare in tribuna in un turnover ormai stabile dopo aver svuotato l'infermeria, tra le ragioni primarie degli inciampi casalinghi contro Brescia e Brindisi delle settimane passate. Ragionevole pensare che in tribuna andranno uno fra Mack, Nedovic e Roll e due fra White, Tarcze-wski e Gudaitis: i primi 40 giorni di stagione hanno già eletto i veterani Rodriguez, Scola e Micov tra gli imprescindibili dello scacchiere Olimpia. Ma per i pilastri più carichi di anni potrebbero pesare le fatiche della quinta partita in nove giorni, ossia la vera incognita del derby numero 179 che potrebbe modificare quei valori che a bocce ferme sono chiaramente in favore di Milano. L'OJM dovrà provare ad aggredire la mente spagnola dei padroni di casa ed a snidare la difesa dell'Ax Exchange dall'area colorata provando a ripetere gli show balistici delle ultime tre settimane. La chiave principale per reggere l'urto sarà la capacità di tenere botta a rimbalzo e nel pitturato: di sicuro la Caja 's Band percepisce il sapore particolare di una sfida sulla carta impossibile, ma da onorare al meglio per il gusto di mettersi alla prova contro i migliori. Giuseppe Sciascia 6 RIPRODUZIONE RISERVATA dell'OJM AX EXCHANGE MILANO: 0 Della Valle, 1 Mack (10 Roll), 5 Micov, 6 Biligha, 9 Mora-schini, 13 Rodriguez, 15 Tarczewski (7 Gudaitis), 16 Nedovic, 20 Cinciarini, 23 Burns, 40 Scola (18 White). Ali. Ettore Messina. OPENJOBMETIS VARESE: 3 Peak, 5 Clark, 6 De Vita, 7 Jacovics, 8 Natali, 9 Vene, 11 Simmons, 12 Seck, 14 Mayo, 15 Tambone, 18 Gandini, 21 Ferrerò. AH. Attilio Caja. Arbitri: Begnis, Ma-terdomini, Nicolini TV Diretta streaming su Euroleague Player dalle 17.25 (passa pagamento).