LE PAGELLE Bilan porta ancora tutti a scuola Vitali e Pierre da applausi Jamel Mciean, 7 punti 7,5 SPISSU Parte fortissimo e con lui in campo la squadra gira che è un piacere. Frenato dai falli, è mortifero da fuori (3/3 da 3,11/22 in stagione) e chiude ancora in doppia cifra. 7 MCLEAN Dopo molti passaggi a vuoto, gioca da subito con l'energia giusta. Un po' svagato in difesa, ma comunque presente e solido. 8,5 BILAN In tutto il primo quarto riceve una sola palla in post basso, poi i compagni riportano il gioco da lui e lui porta a scuola Alibegovic e il temuto Jefferson: 16 punti con 5/5 al tiro, 4 rimbalzi e 4 assist. Cha-peau, professore. SV RE 3' di gloria alla ricerca di un canestro che non arriva, ma ci mette un assiste 2 rimbalzi. 7 BUCARELLI Una palla rubata palla a zero secondi dal suo ingresso in campo trasformata in 2 punti. Da il massimo in difesa anche sul +40 e recupera 4 palle in 10'. SV DEVECCHI Sei minuti di passerella a cose fatte. 7,5 EVANS Gioca con grande dinamismo sin dalle prime battute, fa co- Miro Bilan, 28 di valutazione se semplici ed essenziali, infatti sbaglia pochissimo, e non è mai egoista. Sempre più solido e affidabile. 6,5 MAGRO Due spezzoni da 10'totali, con buonissima presenza in attacco (3/3). 8,5 PIERRE Ancora una doppia-doppia per Prezzemolino (19+10), che sta giocando la migliore stagione della sua carriera. 7,5 GENTILE Gioca con personalità, trova buone giocate offensive ed èsempre in pieno controllo. 8,5 VITALI L'arte di giocare alla grande anche senza produrre giocate da evidenziatore. Poi, quando oltre a difendere e correre a mille all'ora, si mette anche a guardare il canestro, non ce n'è più per nessuno. Un plus/minus da 35 in 22' è una roba serissima. 7 JERRELLS La partenza non è promettente ma l'atteggiamento stavolta è quello giusto. Con il passare dei minuti si scioglie, trova un paio di giocate delle sue (anche un buz-zer beater) e pazienza se nel finale cerca un po' di strafare. (a.si.) Sport i