- Trieste freddata " dai colpi di Pistoia I biancorossi con un finale sciagurato si arrendono (72-76) sul parquet dell'ultima della classe DEGRASSIE BALDINI / A PAG. 30-31 Trieste, che occasione buttata A fare festa sono i pistoiesi Avanti di 10 nel terzo quarto, i biancorossi subiscono la rimonta toscana perdendo 76-72 e regalando due punti salvezza ORIORA PISTOIA PALLACANESTRO TRIESTE 7R^ baratro. J^^J L'occasione persa invece ryn1 rianima Pistoia e incrina quel- J^-j le che dopo la doppietta vincente con Sassari e Brescia 14-1930-36,49-53 stavano diventando certez- n n. . n ii n o n  ze. Come la difesa, ad esem- Ora Pistoia: Della Rosa 2, Petteway  . ,. ,', ,. 7, D'Ercole 3, Quarisa ne, BrandtG, Sa- P10: BriJfnte neUe "ltune lumu 21, Land! 7, Dowdell 11, Johnson usclute' ef£cace per 20 minuti 8, Wheatìe U. Ali, Carrea. ai\che a **&*> concede poi nel cuore del terzo quarto un _ . clamoroso 17-4 alla OriOra Pallacanestro Trieste: Coranica ne, nel iro di quattro minuti fa_ Cooke 8, Pene 12, Fernandez 4, Jones cendo di Salumu fl done di 12, Strautins 3, Janelidze ne, Cavalle- QlmL plirr,7 ro 5, Da Ros 2, Mitchell 13, Elmore 8, ^epneri loirry. Justice5.AII,Dalmasson . Partita per la Toscana con la preoccupazione di dover contenere lo strapotere di Arbitri: Lanzarini, Sardella, Noce stazza dell'australiano Brandt sotto i tabelloni, Note: tiri liberi Pistoia 11 su 13, Trie- nell'ultimo quarto Trieste Vieste 7 su 11. Tiri da tre punti Pistoia 9 ne invece spiazzata dall'acid _. i ! r_ies_le.. _u.^___________ coppiata Johnson e - ma sì - l'ex Artistide Landi che in un dall'inviato minuto piazza due triple e la Roberto Degrassi cliegina di un libero in ag- --------- giunta, peraltro esultando PISTOIA. Ci sono modi e modi cneneancheTardelli... di perdere. Al palaCarrara di e stavolta, a dirla tutta, Pistoia la Pallacanestro Trie- quei poveri cristi di Elmore e ste sperimenta quello più Justice non fanno nememno odioso, fastidioso, autolesio- malaccio, anzi, ci mettono nista. Avanti di dieci punti una garra inconsueta e quan-nel terzo quarto, si pianta lì e do non segnano danno assist assiste alla rimonta di Pisto- a\ punto che nell'ultimo quar-ia. E mentre i toscani si esalta- to viene pure da rimpiangere no trovando punti e sferzate di non averli visti in campo, di energia anche da chi non Cronaca. Dalmasson non te lo aspetti, i biancorossi di propone novità nel quintetto Dalmasson cominciano a for- di partenza con Fernandez, zare, senza un filo logico, sen- justice, Jones, Peric e Mit-za uno che trovi un'idea o chell. Pistoia con D'Ercole una striscia di canestri, met- nello starting e a secco per i tendosi pure a stuzzicare il primi tre minuti. Fernandez pubblico come un bullette al firma un gioco da 4 punti (tri-playground. In sostanza, di- pia e libero su faUo subito) dimenticandosi completamen- mostrando che Trieste non si te che Pistoia era una tappa èinfiacchita durante la sosta, fondamentale per sfangare i biancorossi di Dalmasson due punti e fare un passo si- SOno attenti a evitare i riforni-gnificativo verso la salvezza menti a Brandt sotto cane-spingendo i toscani verso il stro (4' 8-13). Pistoia si innervosisce, brucia il bonus falli in fretta, fatica a disinnescare Fernandez e Trieste con Peric ha il cinismo per punirla. Avanti anche se l'apporto offensivo dei due esterni è impalpabile, con Justice a secco e Jones che mette solo un libero. Dalmasson in nove minuti ha già ruotato il quintetto di partenza. Senze rimetterci. Cinque punti di vantaggio erano e cinque restano anche al 10'(14-19). Il saldo tra recuperi e perse nel primo quarto premia abbondantemente Trieste rispetto a Pistoia e Cooke che soffia palla a metà campo e si invola a schiacciare in avvio del secondo parziale per il + 7 (14-21) dimostra il perchè. I biancorossi hanno l'occasione per portare il margine in doppia cifra ma senza riuscirci. Si sblocca Justice da tre, raccogliendo l'ovazione dei compagni in panchina. Si va al riposo sul 30-36 con Mitchell che schiaccia e dedica la prodezza ai tifosi locali che lo avevano beccato. A partita di percentuali dal campo e di rimbalzi, a spostare i valori nel primo tempo sono le perse dei toscani riconvertite in 9 punti triestini in contropiede. Nel terzo quarto finalmente il +10 con l'alley oop innescato da Justice e concluso fragorosamente da Jones. Pistoia, che vede limitato anche Petteway, si regge sul meno atteso del pacchetto esterni, Salumu. Riporta i toscani a due punti, Dowdell impatta a 46. Il cedimento che ci si aspettava dai locali, sotto pressione e sotto di dieci, invece lo sconta Trieste, in bambola sia in difesa che in attacco con forzature esasperanti. Per fortuna ci mette una pezza Elmore che stoppa l'allungo pistoiese e regala quattro punti da gestire (49-53) nell'ultimo quarto. Il parziale conclusivo vede l'ultimo guizzo di Trieste avanti di sei. Alcuni possessi sprecati diventano benzina per infiammare Pistoia e il PalaCarrara. Sette Dunti di Landi. La banda di Dalmasson prova a reagire. Frena lo slancio locale e se la gioca in volata. Jones conferma di non essere un drago dalla lunetta ma trova un buon canestro imitato poi da Mitchell che esulta platealmente con i tifosi pistoiesi alle spalle. Fallo tecnico. Pare niente ma una partita è figlia anche dei dettagli. Mentre Salumu la metterebbe anche dalla vasca di casa, Trieste attacca con lo smarrimento negli occhi. Si incarta, non ragiona. Brutte sensazioni che trovano purtroppo riscontro nei fatti. Vince Pistoia. Poteva essere la svolta, invece bisognerà aspettare. E tornare a guardarsi le spalle. @ f;n-.if'.:r-.l!.i.'J:".:| it-.il Ì.ill-:fTTlFaaffi VA TI Peric cerca di farsi spazio sotto canestro Basket Serie A Maschile AX Armani Milano -Varese Banco Sardegna SS - Virtus Roma De'Longhi Treviso - Carpegna Pesaro Fortitudo Bologna - Germani Brescia Reggio Emilia - Segafredo Virtus BO Happy Casa Brindisi-Umana Reyer Venezia 75-71 OriOra Pistoia -Pallacanestro Trieste 76-72 Varali CR-Acqua S.Bernardo Cantù' 54-78 Ha riposato: Dolomiti Trento. 93-G9 108-72 85-75 74-88 59-79 PROSSIMO TURNO: 10/11/2019 C. Pesaro-Dolomiti Trento 09/11 ORE 20.30 Germani Brescia - Varese 0 RE 12 Acqua S.Bernardo Cantù-Virtus Roma ORE 17 Pallacanestro Trieste - Brindisi ORE 17 30 Segafredo Virtus B0 - De'Longhi Treviso ORE 18 Varali CR - Fortitudo Bologna ORE 19 Venezia - Banco Sardegna SS ORE 20.45 AX Armani MI - OriOra Pistoia UH ORE 20.30 Riposa: Grissin Bon Reggio Emilia. CLASSIFICA SQUADRE Segafredo Virtus B0 Happy Casa Brindisi Banco Sardegna SS Germani Brescia Grissin Bon Reggio Emilia AX Armani Milano Fortitudo Bologna De'Longhi Treviso Virtus Roma Umana Reyer Venezia Varese Dolomiti Trento Acqua S.Bernardo Cantù' VanoliCR Pallacanestro Trieste OriOra Pistoia Carpegna Pesaro 14 7 0 10 5 2 10 5 8 4 8 4 8 4 8 4 G 3 G 3 G 3 G 3 G 3 G 3 4 2 4 2 2 1 0 D 6 579 513 592 571 503 411 575 533 5G8 536 5G7 515 527 544 542 543 532 574 523 5D3 478 454 459 468 416 445 445 492 421 467 511 582 469 556 Nel fotoservizio Lasorte sopra Jon Elmore, in crescita. Nella foto grande Cavaliero braccato dalla difesa toscana '3B