LA SITUAZIONE Brindisi e Milano vanno forte Cremona in crisi, Pistoia è viva » SASSARI Non si ferma la corsa della Virtus Segafredo Bologna: la squadra di Sasha Djordjevic supera anche lo scoglio Reggio Emilia, si impone in carrozza al PalaBi-gi (+20) e ottiene il settimo successo in altrettante gare. Bella vittoria anche per la Happy Casa Brindisi, che al PalaPentas-suglia mette sotto i campioni d'Italia della Reyer Venezia, che non sono ancora riusciti a trovare continuità. La Leonessa Brescia di coach Vincenzo Esposito va a insediarsi nelle zone alte della classifica superando in trasferta la Fortitudo Bologna. In zona playoff fa finalmente capolino l'Olimpia Milano: sulla scia delle grandi imprese delle ultime settimane in Eurolega, la squadra di Ettore Messina travolge i cugini dell'Openjobmetis Varese. Brutte notizie per Cremona, spazzata via sul proprio parquet da Cantù, con Travis Die-ner che esce per infortunio e Matt Tiby che è ormai a un passo dal taglio. La vera notizia della giornata è però la prima vittoria stagionale dell'Onora Pistoia, che supera Trieste e stacca Pesaro, ora tutta sola con zero punti sul fondo della classifica.