BASKET: IL SORTEGGIO DEI GIRONI Italia, nasce il torneo preolimpico Ultima speranza per i Giochi 2020 In lizza 24 squadre per 4 posti: gli azzurri temono incroci da brividi MATTEO DE SANTIS Dall'urna di Mies, tipico paesino svizzero da cartolina, salteranno fuori le musiche e le coreografie per il penultimo ballo di questa indecifrabile compagnia azzurra dei canestri, talentuosa ma sempre rimasta a guardare gli altri danzare: alle 14 si formano i 4 tornei preolimpici per gli altrettanti (e ultimi) posti rimasti liberi sul carrozzone del basket a cinque cerchi di Tokyo 2020. L'ultimo giro di giostra, prima di una rifondazione fisiologica in casa azzurra pur pensando agli Europei 2021, con un girone a Milano. Un'attesa lunga 15 anni Intanto però l'Italbasket ha una priorità: riapparire ai Giochi, da dove è assente più o meno ingiustificata dall'argento di Atene 2004. La missione è in calendario dal 23 al 28 giugno in una delle 4 sedi prescelte: Belgrado (Ser- bia), Kaunas (Lituania), Spalato (Croazia) o Victoria (Canada). Oggi il et Meo Sacchetti, sbirciando il sorteggio in streaming (sulla pagina Facebook Italbasket e sul canale YouTube Fiba), si farà finalmente un'idea precisa di quale estate di passione lo aspetterà, sperando naturalmente di essere a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto. L'unica certezza, già dall'eliminazione nel Mondiale cinese per mano della Spagna, è che la riffa del Preolimpico, già fatale a Saragozza 1992 e Torino 2016, non riserverà accoppiamenti agevoli. In seconda fascia «Comunque vada, affronteremo almeno una squadra fortissima», lo stato dell'arte snocciolato dal presidente federale Gianni Petrucci. Sei Nazionali, inizialmente divise in due gironi da tre, per ognuno dei 4 tornei preolimpici: incrocio in semifinale tra le prime due dei gironi e pass per Tokyo solo a chi si impone nella finale. Tutt'al-tro che una passeggiata. L'Italia, inserita in fascia 2, sa già che finirà in un girone B in compagnia di una tra Croazia, Turchia, Slovenia e Portorico e un'altra tra Angola, Senegal, Tunisia e Uruguay. Tante le possibilità di un percorso da brividi, trovando magari il fenomeno sloveno Doncic o la terribile Croazia al primo colpo e poi eventualmente corazzate come Serbia, Grecia, Lituania o Russia, senza trascurare però Canada o Brasile. «Abbiamo l'obbligo di portare la migliore squadra possibile - riflette coach Sacchetti pensando (senza nominarli) agli Nba Belinelli, Gallinari e Melli -, ma sempre con giocatori che vogliano venire spontaneamente». Sarà il penultimo ballo, delicatissimo, di questo gruppo.  ^MH^UIj/lititNsElìVAiA Oggi ore 14 a Mies, in Svizzera SORTEGGIO PER FORMARE I TORNEI PRE0LIMPICI (23-28 GIUGNO 2020) 24 Nazionali divise in fasce di merito 4 TORNEI Q Serbia, Grecia, Lituania, Russia ,^-f-v a Belgrado (Serbia), ©Repubblica Ceca, Brasile, ITALIA, Polonia HtO Kaunas (Lituania), V£[y Spalata (Croazia) e Victoria (Canada) ©Croazia, Turchia, Slovenia, Portorico ©Germania, Rep. Dominicana, Venezuela, Canada ©NuovaZelanda, Messico, Cina, Sud Corea ©Angola, Tunisia, Senegal, Uruguay In ogni girone A In ogni girane B ci saranno squadre squadre dellefascel,4e5 delle fasce 2, 3e B Ognuno con 6 squadre divise in 2 gironi (A e B) da 3 TOKYO 2020 Da sinistra gli azzurri Gallinari, Belinelli, Datome e Brooks L'Italia sarà quindi in un girone B con una fra Croazia, Turchia, Slovenia e Portorico e una fra Angola, Tunisia, Senegal e Uruguay Si incontreranno le squadre di ogni girone, poi semifinali 1" glrone-2" girone E quindi finale tra le due vincenti Le vincitrici dei 4 tornei andranno al Giochi (24 luglio-9 agosto 2020) con le già qualificate Giappone, Spagna, Usa, Argentina, Francia, Australia, Nigeria e Iran