Baiso abbraccia la Grissin Bon Eagles Basket entra nell'Academy Tantissimi tifosi della montagna al conviviale con giocatori e dirigenti. Cervi a Varese: ora è ufficiale Come anticipato ieri, ed era nell'aria da tempo, Riccardo Cervi torna ufficialmente a respirare l'aria della serie A. Il lungo reggiano ha infatti firmato con l'OpenJobMetis un accordo che lo legherà al sodalizio lombardo sino al termine di questa stagione. Nella gara di ritorno con la truppa di Caja sfiderà quindi la Grissin Bon, di cui è stato capitano lo scorso campionato. Tornando alla Pallacanestro Reggiana di questa stagione, martedì sera la squadra al gran completo, guidata dal patron Stefano Landi, dalla presidente Licia Ferrarini e dallo staff tecnico e dirigenziale, ha partecipato alla consueta serata offerta in suo onore dal club di tifosi «Baiso Biancorossa» e dalla sua sezione denominata «Brolo alto». Tantissimi i tifosi presenti alla tradizionale cena conviviale, come sempre trascorsa in un clima di grande giovialità. Hanno Serata all'insegna dell'entusiasmo, quella organizzata da "Baiso Biancorossa" partecipato alla kermesse anche il presidente della provincia Giorgio Zanni e i sindaci di Albi-nea, Nico Giberti, e di Baiso, Fabrizio Corti. Tutti e tre appassio-natissimi di basket e Zanni tuttora giocatore, di Prima Divisione, a Castellarano. Novità, infine, in merito alla Basket Academy biancorossa. Di ieri l'ingresso nel gruppo nato per favorire lo sviluppo e le si- nergie dei tanti vivai cestistici del territorio della società Eagles Basket Riva del Po: nata nel 2011 come polo di riferimento dei settori giovanili di Luzzara, Guastalla, Gualtieri e Suzzara. Ad oggi l'attività, compreso il minibasket, conta circa 270 tesserati tra giocatori e allenatori, e riguarda le società Aquila Luzzara e Fenice Suzzara. g.g.