Il "corsaro" Tarczewski «Attenti, hanno pivot e guardie di valore » Tra i biancorossi che l'anno passato sbancarono il Pireo c'era anche Kaleb Tarczewski che giocò 20 solidi minuti con 4 punti e 6 rimbalzi. Questa sera dovrà fare il guardiano dell'area ancora senza il suo "gemello" Gudaitis: «Sarà una gara complicata contro una squadra che ha dei pivot che danno una dimensione profonda e guardie che sanno come correre a tutto campo. Dovremo giocare possesso per possesso tutto il match». L'Olimpia divide il terzo posto in classifica con il Real Madrid. Le 7 vittorie in 10 partite rappresentano la miglior partenza dei biancorossi nell'Eurolega dell'era moderna visto che nell'unica edizione in cui l'Olimpia raggiunse i playoff il bilancio delle prime 10 gare era di 5 vittorie e 5 sconfitte. Quanto ai greci hanno vinto 2 delle ultime 3 gare, ma il record rimane negativo e sono all"l1° posto. Situazione davvero strana per i Reds visto che praticamente partecipano solo all'Eurolega. Dopo le polemiche con la federazione greca e la retrocessione in A2 per non essersi presentati ai playoff quest'anno infatti la società ateniese ha messo in piedi due squadre con due staff tecnici separati, l'Olympiacos che deve riconquistare la massima serie si trova attualmente al 3° posto , ma non ha collegamenti tecnici o giocatori in comune con la squadra di Eurolega. S.P. © RIPRODUZIONE RISERVATA