Le pagelle Johnson il solito combattente Dowdell è l'uomo squadra Grande prestazione da parte di tutti i giocatori: Petteway gioca una partita di grande sostanza e qualità Dowdell 7. Una partita di grande intelligenza tattica. Legge benissimo le situazioni in campo e questo gli consente non solo di fare girare al meglio al squadra, ma di trovare soluzioni giuste al momento giusto. In attacco segna quando serve e in difesa mette il bavaglio a Stone (zero punti). D'Ercole 6. Una gara ordinata dove interpreta bene il flusso del match e lo segue senza forzare il percorso lasciando ad altri le luci della ribalta. Petteway 7. Gioca da uomo squadra prendendosi le proprie responsabilità quando la partita lo richiede e mettendo in crisi la difesa di Venezia nei momenti caldi del match. Johnson 7,5. La solita grande partita da combattente. Sotto canestro non risparmia colpi a nessuno e in attacco mette a se- Jean Salumu è stato il migliore in campo gno canestri pesanti. Brandt 6,5. I lunghi di Venezia lo mettono a dura prova tanto che viene subito gravato di falli. Sotto canestro dice la sua, in attacco un po' meno. Salumu 8. Spacca in due la partita nello stesso modo in cui fa con la difesa di Venezia. Una spina nel fianco che gli avversari non riescono a togliersi. Wheatle 7. Quando conto c'è e con giocate decisamente importanti e di ottimo livello sia in difesa che in attacco. Landi 6. Non è al meglio e si vede, ma ha voglia di esserci e di aiutare la squadra. Della Rosa 6. Grinta e tanta rabbia da sfogare. Peccato per i falli che gli vengono fischiati che di fatto ne limitano l'utilizzo. M.l. Carrea: «Abbiamo di grande» Ti*