NUOVO CONSIGLIO Mandato breve aspettando una new entry Il consorzio rilancia l'impegno alla guida della Pallacanestro Varese, ma ribadisce la necessità di trovare supporti per un futuro più ambizioso e sereno. L'assemblea dei proprietari, tenutasi ieri presso la sala Giancarlo Gualco delì'Enerxenia Arena, ha ratificato prima di tutto la nomina della nuova governance delIa società retta in esclusiva da "Varese nel cuore". Il nuovo CdA sarà composto inizialmente dasole quattro persone: i confermati Marco Vittorelli, Giuseppe Boggio eToto Bulgheroni e lanewen-try Thomas Valentino (foto Blitz), in attesa di possibili evoluzioni future dal punto di vista societario a partire dalla fase finale delle trattative per l'ingresso nel capitale azionario di Gianfranco Ponti da concretizzare dopo il 30 giugno. «Ringraziamo il consigliere uscente Riccardo Poli-nelli pergli oltre tre anni di impegno, e allo stesso tempo diamo il benvenuto a Valentino», affermai! presidente Alberto Castelli, che ha esposto ai membri de consorzio le scelte della proprietà, «Il nuovo consigliere ha passione ed entusiasmo da mettere a disposizione, inoltre ci permetterà di espandere l'attenzione verso la parte bassa della provincia per rendere la Pallacanestro Varese sempre più bene di tutto il territorio e non soltanto della città». Il mandato del nuovo CdA avrà durata annuale e non triennale come in precedenza, anche alla luce degli auspicati sviluppi societari - Ponti, ma non solo, negli intenti del consorzio - che potrebbero avvenire nei prossimi mesi. «Noi consorziati abbiamo ancora voglia di impegnarci per la Pall.Varese. Però più di così non siamo in grado di fare: qualsiasi aiutoè ben accetto, nonché indispensabile per garantire al club maggior serenità nelle scelte future», afferma il presidente Castelli. B RIPRODUZIONERISERVATA